Boves 5 - 2 Monregale

11 March 2018 - 4:30 at Cuneo Parco Gioventù

Naufragio

Sotto un cielo plumbeo, sul sintetico del Parco della Gioventù a Cuneo, il Boves macina una Monregale distratta, grigia e poco grintosa. Pratica chiusa già nel primo tempo, da una squadra che non fa mistero della sua fame di Promozione, che sa approfittare al massimo delle distrazioni letali di un avversario alla vana ricerca di se stesso per tutta la partita.
Primi 45′ da incubo: il Boves – quadratissimo ed armonico in tutti i suoi reparti e movimenti – dimostra una grinta e una convinzione alla massima potenza, con pressing alto asfissiante, concretezza al limite dello spietato. Tre-minuti-tre ed il punteggio già si sblocca: palla in verticale in area per Donatacci, controllo, si sposta la palla, prende la mira e segna sul palo lungo. Al 13′ Lucchino sbaglia il lancio in ripartenza, Durando cattura il pallone e con un contro-lancio di trenta metri pesca Donatacci che sbuca – forse un offside – alle spalle di Griseri. Controllo, destro di collo pieno sul primo palo, sotto l’incrocio, doppietta di un bomber vero, lusso per la Prima categoria. Galleria degli orrori ancora lunga: ventesimo, la Monregale perde ancora palla in uscita sul pressing avversario, recupera Giordano sulla sinistra, cross al centro, velo di Donatacci e palla sul secondo palo per Raimondi che appoggia in rete il pallone del 3-0. Gli ospiti legittimano la loro presenza in campo al 27′: Lugliengo conquista palla sulla sinistra, serve Jaku che brucia Garvetto, guadagna il fondo e centra ancora nel cuore dell’area per Lugliengo, piatto destro da pochi passi e traversa piena. Forse non avrebbe riaperto la partita, ma senz’altro un episodio che avrebbe potuto dare una scossa ai ragazzi di Enrici se fosse andata diversamente. Al 29′ Giorsetti va via sulla sinistra in allungo, cross sul secondo palo dove Donatacci manda alto di testa da buona posizione. Al 31′ Lucchino libera al tiro dal limite Lugliengo, deviato in calcio d’angolo; ma al 32′ la partita si chiude: cross sempre dalla sinistra in area, testa di Luca Tomatis, l’arbitro vede un tocco con il braccio di Lucchino e assegna il rigore, Giordano trasforma per il 4-0.
L’inquietante sensazione che aleggia in un intervallo passato alla vana ricerca di un caffé per riscaldarsi le ossa e schiarirsi le idee è che neppure Noé potrebbe salvarci dal naufragio; uno spettro che si chiama Busca aleggia inquietante nelle memorie della giovane storia calcistica della Monregale. Fortunatamente i ragazzi non danno per morta la partita e la mantengono vivace, comunque interessante. Il Boves rallenta il folle ritmo del suo pressing e gli ospiti vengono fuori. Sin dal 6′ in cui un bel lancio di Lucchino innesca Lugliengo sulla sinistra, l’esterno si incunea velocissimo e fa secco Cerrato con un bellissimo pallonetto che si insacca all’incrocio sul secondo palo. Purtroppo la gioia dura un attimo, dopo 2′ il Boves ristabilisce le distanze e anche stavolta il gol strappa applausi a tutti: verticalizzazione su palla persa, Giordano scatta in posizione centrale bruciando i difensori, pallonetto sull’uscita di Gonella e grande gol per il 5-1. Al 24′ l’inesauribile Lugliengo fugge ancora sulla sinistra e cerca ancora di beffare Cerrato che però stavolta riesce a smanacciare in angolo. Al 28′ Stefano Belmondo in azione caparbia va via sulla sinistra, cross, Giordano anticipato di un soffio a due passi dalla porta. L’innesto di Serra regala nuova vivacità all’attacco ospite: al 29′ l’attaccante viene servito in area in posizione defilata, controlla, si accentra e dopo due finte a sbilanciare gli avversari in chiusura conclude insaccando il gol del 5-2. Al 36′ azione fotocopia dello stesso Serra che questa volta riceve dalla destra, si accentra ma non riesce a trovare spazio per il tiro. Finale: 39′, scambio al limite dell’area che libera al tiro Martini, bel destro ma Cerrato devia bene in calcio d’angolo.

BOVES (3-4-1-2): Cerrato; Delfino, Garvetto (8′ st S. Belmondo), P. Cavallo; L. Tomatis, S. Cavallo, Durando (21′ st Konate), Giorsetti; Raimondi; Donatacci (30′ st Dutto), Giordano (38′ st Quagliata). A disp. Lorusso, F. Belmondo, Mustica. All. Cicotero.
MONREGALE (4-2-3-1): Gonella; Sampò, Griseri, Cuniberti, La Sala; Lucchino, F. Tomatis (23′ st Daziano); Miha (16′ st Barberis), Cavallo (10′ st Serra), Lugliengo; Jaku (10′ st Martini). A disp. Turco, Gasco, Capellino. All. Enrici.
Arbitro sig. Mattia Gallese di Torino.
Reti: pt 3′ e 13′ Donatacci (B), 20′ Raimondi (B), 32′ Giordano (B); st 6′ Lugliengo (M), 8′ Giordano (B), 29′ Serra (M).

Free Download WordPress Themes
Free Download WordPress Themes
Download Best WordPress Themes Free Download
Download WordPress Themes
download udemy paid course for free
download coolpad firmware
Download Premium WordPress Themes Free
free download udemy course
© 2017 Monregale Calcio | P.IVA 02402790048
×