Sommariva P. 1 - 1 Monregale

2 October 2016 - 14:30

Il primo

Partita non certo da ricordare, non di quelle che fanno felici gli esteti del calcio, quella con il Sommariva. Ma quel che conta, tanto per essere pragmatici, è aver finalmente cancellato quello scomodissimo “zero” alla voce punti nella graduatoria del girone: ed aver recuperato l’atteggiamento mentale giusto – come ha sottolineato anche mister Umberto Bonelli, ancora una volta traghettatore, prima dell’entrata in servizio di Marco Ravotto -, cancellando determinate paure e riscoprendo il carattere. Subito una novità, rappresentata dal modulo iniziale: si parte con il 4-2-3-1 con Tomatis e Dimbi esterni bassi, Garvetto e Sampò centrali, a centrocampo il “muro” di Martini e Gregorio, poi Bonelli-Cavallo-Pipi a sostegno del rientrante Jaku. Un modulo che sembra aver funzionato: la difesa ha riacquistato sicurezza e pare ora sufficientemente registrata; il centrocampo ha filtrato, l’appoggio a Leo ha funzionato un più occasioni. Certo, fisicamente c’è ancora da recuperare. Ma  la strada è quella giusta.
La Monregale parte bene e dopo 8′ è già in vantaggio:  bella sovrapposizione di Pipi, cross rasoterra dalla destra, a centro area irrompe Riccardo Cavallo che di piatto non può sbagliare. Subito paure di antichi spettri al 15′ quando un gran cross da destra di Viberti trova la zuccata di Marco Cavallo; palla in rete, ma l’arbitro annulla per precedente azione irregolare in fase di stacco. In una partita povera di contenuti tecnici la fanno da padrone i tiri dalla distanza: prima al 34′ ci prova Marco Cavallo su ribattuta della difesa monregalese, palla a scendere, Prato molto bravo in angolo; poi, al 46′ bordata di Viberti, Prato si distende e devia in corner. Nella ripresa subito il pari dei padroni di casa: al 6′ azione di angolo, girata di Marco Cavallo e tocco di mano in area, calcio di rigore che Riorda trasforma alla sinistra di Prato. Al 13′ ancora Sommariva con bel lancio di Astrua per Cavallo, che si gira benissimo in area e calcia con forza sul primo palo, Prato in angolo di piede. Al 15′ un tiro di Martini sibila alto sull’incrocio, poi al 27′ Gregorio entra in area dalla sinistra e va giù un po’ trattenuto e un po’ incespicando per conto proprio, si prosegue, Jaku a tu per tu con Bertolusso che esce bene, da posizione defilatissima tiro ribattuto in angolo. Al 35′ lancio verticale per Jaku, prezioso assist per Pala che da dentro l’area tira debolissimo, palla bloccata. Si finisce al 40′ ancora con un’imbucata per Jaku (buona prova per tutti i 90′), stop e scarico indietro per Martini, gran tiro, fuori.
Da domani inizia l’era Ravotto.

SOMMARIVA P. (4-4-2): P. Bertolusso; Valeriotti, Tibaldi, Calorio, A. Bertolusso; Viberti (18′ st Di Prima), Ciravegna, Astrua, Ursache (1′ st Maresca); M. Cavallo (32′ st Nervo), Riorda. A disp. A. Lusso, Barra, Dellavalle, A. Ferrero. All. D. Ferrero.
MONREGALE (4-2-3-1): Prato; Tomatis, Garvetto, Sampò, Dimbi; Gregorio, Martini; Bonelli (19′ st Pala), Cavall (36′ st Bessone), Pipi; Jaku. A disp. Rasa, Cuniberti, Griseri, Audetto, Del Giacco. All. Bonelli.
Arbitro sig. Leuci di Collegno.
Reti: pt 8′ R. Cavallo (M); st 6′ rig. Riorda (S).
NOTE: ammoniti A. Bertolusso (S), Dimbi e Martini. Spettatori 80 circa. Tempo di recupero: pt 1′, st 3′.

Download Best WordPress Themes Free Download
Download Premium WordPress Themes Free
Download Premium WordPress Themes Free
Premium WordPress Themes Download
ZG93bmxvYWQgbHluZGEgY291cnNlIGZyZWU=
download lenevo firmware
Free Download WordPress Themes
lynda course free download
×