Valvaraita 3 - 0 Monregale

6 May 2018 - 15:00 at Cerretto

Poco

Una partita di fine stagione floscia e impalpabile, giocata in un caldo umido e soffocante, una gita di (poco) piacere che regala al Valvaraita tre punti contro una Monregale visibilmente scarica e con pochi stimoli. Esordio dal primo minuto per Stefano Turco tra i pali, normale avvicendamento con Gonella; rifiata Griseri, Gasco e Cuniberti centrali con Sampò e La Sala sulle corsie esterne; centrocampo con Cavallo, Capellino e Lucchino, in avanti Miha punta centrale sostenuto da Serra e Lugliengo. L’inizio per la Monregale è abbastanza promettente: subito una verticalizzazione per Serra in area, che però non riesce a dare forza alla conclusione, Gaggioli blocca; al 6′ corner dalla sinistra di Cavallo sul secondo palo, Serra sbuca eludendo la marcatura, colpisce di esterno destro sul primo palo, palla fuori. L’occasione più clamorosa i ragazzi di Enrici la costruiscono però al 23′: contropiede tre contro due, Serra dalla destra taglia dall’altra parte con l’intenzione di servire l’accorrente Lugliengo completamente solo, sulla traiettoria si inserisce però Miha in posizione centrale, in evidente fuorigioco. L’arbitro se ne avvede e interrompe un’azione che poteva essere decisiva. Al 33′ il vantaggio dei padroni di casa, sornioni e pronti a colpire alla prima ingenuità: batti e ribatti al limite dell’area, difesa monregalese che non riesce ad allontanare, Liprandi da sinistra rimette al centro rasoterra al limite dell’area per Ricca, La Sala lo affronta ma scivola, Ricca ha via libera e può concludere sul primo palo battendo imparabilmente Turco. Al 40′ il micidiale uno-due locale: palla larga a destra per Ricca che guadagna il fondo, marcatura troppo morbida, cross teso sul secondo palo dove c’è appostato Marzanati tutto solo, 2-0 comodissimo. Ultimo spunto del primo tempo al 45′ ed è di marca ospite: buon lavoro di Miha che controlla, difende, dal limite spalle alla porta appoggia all’accorrente Cavallo che da venti metri conclude debole fuori.
Nella ripresa Enrici cambia modulo cercando probabilmente di iniettare un po’ più di sostanza ad un centrocampo apparso in affanno. Fuori Miha e Capellino, dentro Marco Rossi e Tomatis per un rombo con il giovane vertice basso e con il più esperto ad agire da trequartista. I primi 20′ della Monregale sono discreti, pur senza essere entusiasmanti: al 10′ una leggerezza in alleggerimento mette in difficoltà Demaria, Serra lo contrasta e vince il rimpallo, fila via verso la porta entrando in area dalla destra, a tu per tu col portiere diagonale, Gaggioli respinge con un piede. Al 14′ contropiede ospirte con lancio dalla destra dalla parte opposta per Lugliengo che si incunea in area, tarda troppo il tiro e viene rimpallato da un difensore. Sempre Lugliengo protagonista al 20′: gran tiro dai venti metri, bella parata in angolo sotto la traversa dell’ottimo portiere Gaggioli. Giochi chiusi al 26′: verticalizzazione di Boscolo – metronomo e pensatore della squadra, in grado di dettare perfettamente i tempi anche con i suoi 43 anni – in profondità per Trapani che si allunga il pallone, va verso il fondo, rientra verso il centro area, Cuniberti lo aggancia. L’arbitro assegna il rigore, lo stesso Trapani trasforma nonostante Turco intuisca sulla propria destra. Proprio Turco protagonista di una bella deviazione in angolo su una potente punizione dai 25 metri calciata da Bergia; si chiude invece con un calcio piazzato per la Monregale, giusto dal limite dell’area, ma non è giornata e Lugliengo calcia alto. Domenica ultimo atto con l’Olimpic Saluzzo.

In merito al ricorso presentato dall’Azzurra a seguito della gara di mercoledì sera, la Monregale calcio comunica di aver ricevuto, allo stato attuale, il solo preannuncio di reclamo. Si attende pertanto una eventuale decisione del Giudice sportivo in merito, attraverso il comunicato ufficiale FIGC Piemonte.

VALVARAITA (3-5-2): Gaggioli; Giachino, Manes, Demaria; Boscolo, Bunino, Liprandi, Ricca (28′ st Dutto), Marchetti (1′ st Comba); Marzanati (18′ st Arrò), Trapani (33′ st Bergia). A disp. Oggero, Moi, Comba. All. De Simone.
MONREGALE (4-3-3): Turco; Sampò (28′ st Barberis), Gasco, Cuniberti, La Sala; Lucchino (41′ st D’Agostino), Capellino (1′ st Rossi), Cavallo; Serra (30′ st Daziano), Miha (1′ st Tomatis), Lugliengo. A disp. Gonella, Griseri. All. Enrici.
Arbitro sig. Davide Contro di Torino.
Reti: pt 33′ Ricca, 40′ Marzanati; st 36′ rig. Trapani.
Note: spettatori 30 circa. Ammonito Lucchino (M). Tempo di recupero: pt 1′, st 2′.

Download Premium WordPress Themes Free
Download WordPress Themes
Free Download WordPress Themes
Download WordPress Themes Free
lynda course free download
download mobile firmware
Premium WordPress Themes Download
lynda course free download
×