Aux. Cuneo 2 - 2 Monregale

26 March 2017 - 14:30 at Cuneo Auxilium

Remuntada e punto d’oro

La trasferta con l’Auxilium Cuneo faceva paura. Squadra tignosa, che gioca su un campo di dimensioni ridotte, i gialloblù di casa dimostrano di avere anche qualità. E perciò il punto portato a casa, in rimonta dopo doppio svantaggio, ha un peso decisamente intenso nell’economia della Monregale. Un punto che andava benissimo, un punto che “va”, benissimo, soprattutto visto come si era messa. Monregalesi a trazione anteriore con Pipi, Cavallo e Lugliengo a supporto di Jaku; in difesa, Dimbi schierato esterno destro. Inizio sportivamente tragico. Tre minuti, nemmeno il tempo di accomodare le terga sulla tribuna di cemento dell’Auxilium Stadium, e i padroni di casa sono già in vantaggio: letale combinazione veloce a centrocampo, Tarasco imbuca su Delpero, difesa avversaria che concede metri, per l’attaccante è un gioco da ragazzi scattare centralmente e trafiggere Prato. Partita che, viste le ridotte dimensioni del terreno di gioco, offre numerose occasioni: al 12’ un lungo lancio innesca Jaku sulla sinistra, protezione del pallone e tiro quasi dalla linea di fondo, Sasso si arrangia coi piedi; 13’, ripartenza Auxilium  con cross da destra di Tarasco, ancora Delpero clamorosamente abbandonato a centro area, cerca un’acrobazia difficilissima e colpisce al volo, palla alta sulla traversa; 15’, Monregale pericolosa con cambio di gioco profondo di Lugliengo, dall’altra parte Jaku si trova solo davanti al portiere in posizione defilata, pallonetto un po’ lento, Borgognone salva sulla linea; al 24’ ancora un contropiede dell Auxilium con Delpero che scatta in posizione centrale, allarga intelligentemente sulla destra per Finocchiaro, bel diagonale sull’esterno della rete. Al 34’ il raddoppio: combinazione veloce da Finocchiaro a Delpero, quest’ultimo entra in area dalla destra, diagonale non angolatissimo, Prato abbozza alla parata ma gli va male, palla nel sacco per il 2-0. La Monregale non si demoralizza: al 39’ punizione defilata di Cavallo, mischia in area, si verifica un contatto tra Garvetto e un difensore, l’arbitro ci pensa un attimo poi assegna il penalty, Gregorio trasforma per il 2-1. Al 45’ si rischia l’ennesimo patatrac: su lancio lungo Garvetto cerca di appoggiare di testa a Prato ma la palla è troppo debole, si infila Delpero, Prato esce molto bene e gli sbarra la strada respingendo il pallone.
Nella ripresa la Monregale è alla costante ricerca del pari. Già al 10’ Lugliengo rientra sul destro e tira dal limite, Sasso respinge e poi blocca con affanno; al 17’ palla tagliata da sinistra di Pala, Jaku sul primo palo non arriva per un soffio alla deviazione probabilmente vincente. Al 20’ il pareggio: punizione da tre quarti di Lugliengo, a centro area svetta di testa Gregorio che insacca; gli avversari protestano per una spinta, ma l’arbitro convalida. Al ci prova 25’ Cavallo su punizione dai 25 metri, Sasso va giù come il medesimo e respinge malissimo, né Gregorio né Garvetto riescono a deviare da pochi metri. Nel finale, con un 2-2 che in fin dei conti fa comodo, la Monregale rischia due volte di cucinarsi un’indigesta frittata: al 40’ lascia liberi in area, su sviluppi di palla inattiva, sia Fiorentino che Borgognone. In entrambi i casi Prato è superlativo nella respinta sulle conclusioni da pochi passi. Al 46’ poi, Dimbi sbaglia una comoda impostazione dalle retrovie favorendo l’inserimento di Medugno, tre giocatori dell’Auxilium contro uno Monregale, Medugno sceglie di intestardirsi con la soluzione personale, si accentra ma tira malissimo, fuori. Sospiro di sollievo, missione compiuta.

AUX. CUNEO (4-4-2): Sasso; Cravero, Borgognone, Giampapa, Franco; Parola (43’ st Molineris), Medugno, Manfredi; Tarasco; Delpero (32’ st L. Finocchiaro), D. Finocchiaro (22’ st Fiorentino). A disp. Castellino, Boglioni, Poetto, Lombardo. All. Ghio.
MONREGALE (4-2-3-1): Prato; Dimbi, Griseri, Garvetto, Pala; Martini, Gregorio; Pipi, Cavallo, Lugliengo; Jaku. A disp. Migliardi, Mellano, F. Tomatis, Del Giacco, Cuniberti. All. Michelotti-Ravotto.
Reti: pt 3’ e 34’ Delpero (A), 39’ rig. Gregorio (M); st 20’ Gregorio (M).
NOTE: ammoniti D. Finocchiaro, Fiorentino (A), Jaku, Cavallo, Dimbi e Audetto (M). Spettatori 30 circa. Tempo di recupero: pt 2’, st 2’.

Download WordPress Themes Free
Download WordPress Themes Free
Free Download WordPress Themes
Download Premium WordPress Themes Free
udemy course download free
download redmi firmware
Download Nulled WordPress Themes
udemy course download free
×