Monregale 1 - 1 Sommariva Perno

1 March 2017 - 21:00 at Piero Gasco

Piccoli passi

Piccolo passetto per la Monregale, che dopo essere stata in vantaggio si fa recuperare dalla Sommariva, e non riesce a chiudere la partita pure avendo le occasioni per farlo. Una partita comunque piuttosto equilibrata, anche sul piano delle chance da rete, e alla fine il pareggio non sta stretto a nessuna delle due.
Monregalesi in campo con l’ormai tradizionale 4-3-3 con il rientro di Garvetto al centro della difesa, centrocampo con Federico Tomatis, Barbero e Gregorio, in avanti Jaku è supportato da Lugliengo e Luca Tomatis. E’ proprio di Leo il primo squillo di tromba di un ottimo primo tempo: 4’, gran tiro a spiovere da 25 metri, portiere battuto, traversa piena e Monregale che è in credito con la sfiga. E’ sempre l’attaccante albanese protagonista nell’episodio che sblocca il match al 32’: controllo in piena area, difensore aggirato, pallonetto delizioso e gol di gran classe. Unico sussulto di parte sommarivese, al 40’ bel numero di Poli, tiro a scendere da 25 metri, palla fuori di poco.
Ripresa subito in salita per i locali: corner, palla fuori per Poli, ancora azione personale rimarchevole, rientra sul destro, gran tiro forse un po’ centrale, respinge Prato. Risponde la Monregale al 5’ con una bella combinazione dalla sinistra, Lugliengo serve Barbero in posizione centrale, tiro a lato di poco. Il ribaltamento dell’azione costa carissimo ai ragazzi di Ravotto e Michelotti: 6’, palla dalla sinistra per Riorda che si accentra, tiro a rientrare che scende, parabola incredibile che non lascia scampo a Prato: 1-1. Ancora Sommariva al 13’ con Riorda che verticalizza per Poli che entra in area, gran botta ma Prato respinge bene. Ma è la Monregale ad avere una doppia, clamorosa chance per portarla a casa: 38’, palla che schizza in area per Lugliengo, botta a colpo sicuro dall’altezza del dischetto, prodezza di Cera, riprende Jaku, altro tiro a botta sicura da pochi passi, altro miracolo incredibile di Cera (monregalese, ex Virtus), che corona con questo doppio miracolo una partita praticamente perfetta. Ultimissimo brivido al 40’ con una penetrazione di Astrua, contrastato in modo inefficace: il centrocampista si presenta in area ma calcia fuori di poco.

MONREGALE (4-3-3): Prato; Sampò, Garvetto, Cuniberti, Pala; F. Tomatis, Barbero, Gregorio (33’ st R. Cavallo); L. Tomatis, Jaku, Lugliengo (42’ st Pipi). A disp. Rasa, Mellano, Dimbi, Del Giacco, Griseri. All: Ravotto-Michelotti.
SOMMARIVA PERNO (4-4-2): Cera; Valerioti, Tibaldi, Calorio, A. Bertolusso (39’ st Nervo); Credendino, Astrua, Ciravegna, Berbotto; Poli (44’ st M. Cavallo), Riorda. A disp. P. Bertolusso, Maresca, Viberti, Morone, Barra. All. Abrate.
Arbitro sig. Damiano Caldarola di Asti.
Reti: pt 32’ Jaku (M); st 6’ Riorda (S).

Download WordPress Themes
Download Premium WordPress Themes Free
Download Premium WordPress Themes Free
Premium WordPress Themes Download
udemy course download free
download mobile firmware
Download Premium WordPress Themes Free
download udemy paid course for free
© 2017 Monregale Calcio | P.IVA 02402790048
×