Il ruolo dei genitori nello sport

19 Maggio 2018

Venerdì 18 maggio presso la Sala briefing Porto aerostatico di Mondovì la dott. Francesca Vinai, psicologa psicoterapeuta, master in Psicologia dello sport, ha presentato alle famiglie dei tesserati della Monregale un report sul progetto “AllenaMente”. Si tratta di un’iniziativa che Monregale porta avanti da due stagioni grazie alla prestigiosa collaborazione della dottoressa Vinai, incentrato sulla Psicologia dello sport e rivolto in particolare a due annate: l’ultima dell’Attività di base (Esordienti II anno) e la prima dell’Attività agonistica (Giovanissimi Fascia B). La presentazione ha riguardato il ruolo della psicologia e dello psicologo dello sport («Su cui molto spesso ci sono confusioni o fraintendimenti, con altre figure di recente introduzione»), per poi passare ad analizzare la metodologia messa in campo con i nostri ragazzi, i vari focus del progetto («Abbiamo lavorato su tutta una serie di abilità psicologiche, come il rilassamento, l’immaginazione mentale, il dialogo con sé stessi e la concentrazione»), fino ad arrivare al cuore della serata, ossia il ruolo dei genitori nello sport. Un ruolo delicato e allo stesso tempo di grande peso nell’intero processo educativo-sportivo dei ragazzi; e che fa emergere diverse sfaccettature, varie tipologie (il genitore apprensivo e iperprotettivo, il genitore-coach che vuole sempre vincere, il genitore “a servizio” del figlio, il genitore ipercritico…) nelle quali i presenti in sala – in un momento più interattivo dedicato al dialogo – si sono riconosciuti.
Una serata interessante e coinvolgente, verso la quale Monregale si rammarica, purtroppo, della scarsa presenza di pubblico, poco più di una decina di persone, che comunque la società ringrazia per la partecipazione attiva e collaborativa.
Allo stesso modo la Monregale coglie l’occasione per ringraziare Francesca Vinai per il lavoro svolto e per il dialogo fattivo instaurato con la parte tecnica della nostra società. Un lavoro «che ha portato e sta portando i suoi frutti», come hanno sottolineato Roberto Aimo e Franco Giuliano nel corso della serata, e come hanno confermato gli stessi genitori presenti.

Il progetto AllenaMente tornerà nella stagione 2018-2019, sempre con la dottoressa Vinai, e coinvolgerà le annate 2005 e 2006.


Scarica qui le slides della serata

ACP_PDF 2_file_document Il ruolo dei genitori nello sport18052018
Clicca sul titolo per scaricare il documento PDF (71 Kb)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

×