Giovanissimi Under 15: che peccato!

8 Maggio 2019

La Monregale Under 15 vede sfumare l’accesso diretto al campionato regionale al termine di un combattuto spareggio con il Fossano: i ragazzi di Filippi dovranno ora affrontare i play-off per cercare la qualificazione. Rammarico per una partita giocata a tratti ad armi pari, e per una serie di occasioni non concretizzate che avrebbero potuto cambiare volto alla partita. Fossano ben organizzato e assolutamente cinico, due conclusioni in porta e due reti. Sul neutro di Centallo i monregalesi partono contratti lasciando campo agli avversari che premono sin da subito sull’acceleratore sfruttando i movimenti delle tre punte; ma la Monregale si riorganizza subito e si fa viva in area già al 6′, assist a centro area per Bertoletti che si trova solo ma il suo stacco di testa è imperfetto; un minuto dopo grossa chance monregalese, cross di Sciandra, nel cuore dell’area ci prova Veglia, il portiere ribatte la conclusione centrale, palla che esce al limite, siluro di Rizzi alto sulla traversa. Nelle fasi centrali del primo tempo la Monregale regge molto bene sul piano difensivo, ma appare a tratti un po’ rinunciataria, lasciando spazio alla manovra del Fossano particolarmente pericoloso sulla corsia di destra. Tuttavia i ragazzi di Filippi hanno ancora una golosa occasione a 2′ dal termine: punizione di Rizzi profonda, colpo di testa di Sarale all’indietro, nel tentativo di anticipare un avversario, palla che spiove a centro porta, Rosso attento nella deviazione in angolo.

Ripresa: primo squillo fossanese all’11’ con un tiro da dentro l’area di Gabriele Orsi che finisce alto non di molto. La svolta della partita è però al 13′: Acomo recupera una gran palla al limite dell’area soffiandola ad un difensore, entra in area sulla sinistra a tu per tu col portiere, cerca il secondo palo, l’estremo difensore respinge con abilità, palla sui piedi di Bertoletti che calcia a botta sicura, altro intervento questa volta letteralmente miracoloso di Rosso che respinge ancora. Tre minuti dopo il Fossano va in vantaggio: affondo e cross dalla destra, palla sulla testa di Ghibaudo che insacca alle spalle dell’incolpevole Giuliano. Al 23′ il raddoppio su azione di rimessa al termine della quale la palla cambia fascia da sinistra a destra, irrompe Comino che scarica un bolide sul primo palo, palla nel sacco e 2-0. La Monregale preme alla ricerca del gol che riaprirebbe la partita, crea anche situazioni pericolose ma non trova la via della rete; ci provano anche Odasso (28′, destro fuori di poco) e nel convulso finale Seghesio (tiro sull’esterno della rete), ma senza fortuna. Onore delle armi alla Monregale, che avrebbe senz’altro meritato qualcosa di più. Cammino che comunque prosegue con concentrazione e il giusto spirito in vista dei play-off.

FOSSANO-MONREGALE 2-0

FOSSANO (4-3-3): Rosso; Comino, Meloni, Ferrero, Brungaj; Elia, Sarale, Allasina; Ghibaudo, G. Orsi, Santini (Marchese, Nicoletto, Gadiaga, Doninski, Fiore, Gagino, Mawete, Bagnasco, Preka). All. Rosano.
MONREGALE (4-2-3-1): Giuliano; Sciandra, Marelli, Seghesio, Mulassano; Rizzi, Veglia; Acomo, Domi, Bertone; Bertoletti (F. Orsi, Bruna,Viglione, Prette, Malong, Bedarida, Giordano, Poggio, Odasso. All. Filippi.
Arbitro sig. Simone Ghio di Cuneo.
Reti: st 16′ Ghibaudo, 23′ Comino.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

×