Campionati giovanili: ecco le regole di play-out e play-off

14 Marzo 2019

Pubblichiamo di seguito regole e regolamenti dei play-out e dei play-off relativi ai campionati giovanili, sia regionali che provinciali.
Ricordiamo che la Monregale vede impegnate tre squadre nei campionati regionali: la Under 17 è ad un passo dalla matematica salvezza; ancora in gioco invece la situazione per la Juniores e la Under 16 che stanno cercando di evitare di finire invischiati nella ragnatela dei play-out. Di contro, i Giovanissimi Under 15 e Under 14 stanno lottando per il vertice, e comunque per un posto al sole che potrebbe arrivare dalla partecipazione ai play-off. Ecco cosa dice la FIGC sull’organizzazione delle code dei campionati.

JUNIORES

Al termine del Campionato Juniores Under 19 Regionale 2018-2019 le squadre classificate dalla 1ª alla 10ª posizione in ciascun girone (ci sono tre giorni, A, B e C) conserveranno il diritto di partecipazione al Campionato Juniores Under 19 Regionale 2019-2020. Le squadre classificate alla 15ª e 16ª posizione “retrocederanno al Campionato provinciale 2019/2020. In caso di parità di classifica verranno applicate le modalità previste dall’art. 51 N.O.I.F..

Play-Out

La 11ª, 12ª, 13ª e 14ª classificata in ogni girone accedono alle fasi di Play-Out. Al solo fine di individuare le squadre che hanno titolo a partecipare ai Play-Out, come da articolo 51 comma 6 delle N.O.I.F., si procederà a compilare una graduatoria (cd. “Classifica avulsa”) fra le squadre interessate, tenendo conto nell’ordine: dei punti conseguiti negli incontri diretti fra tutte le squadre; della differenza tra le reti segnate e subite nei medesimi incontri; della differenza tra reti segnate e subite nell’intero Campionato; del maggior numero di reti segnate nell’intero Campionato; sorteggio.

Saranno quindi formati tre quadrangolari, articolati con gare di sola andata, così composti:

GIRONE 1: 11ª gir. A; 12ª gir. B; 13ª gir. C; 14ª gir. A
GIRONE 2: 11ª gir. B; 12ª gir. C; 13ª gir. A; 14ª gir. B
GIRONE 3: 11ª gir. C; 12ª gir. A; 13ª gir. B; 14ª gir. C

1° turno: 11ª-14ª; 12ª-13ª
2° turno: 13ª-11ª; 14ª-12ª
3° turno: 11ª-12ª; 13ª-14ª (in campo neutro)

Al termine dei quadrangolari l’ultima e la penultima classificata di ciascun raggruppamento, unitamente alla peggiore delle tre seconde classificate “retrocederanno” al Campionato Provinciale 2019/2020. Per determinare la classifica dei quadrangolari si utilizzeranno, nell’ordine, i seguenti criteri: 1. punti ottenuti negli incontri disputati; 2. punti conseguiti negli scontri diretti; 3. miglior differenza reti negli scontri diretti; 4. maggior numero di reti segnate negli scontri diretti; 5. differenza fra le reti segnate e subite nelle gare del raggruppamento; 6. maggior numero di reti segnate nelle gare del raggruppamento; 7. Sorteggio.

Per individuare la peggiore terza classificata nei quadrangolari di Play-Out si useranno i seguenti criteri: 1. Peggiore coefficiente punti, scaturito dal numero dei punti ottenuti diviso il numero di gare effettuate; 2. In caso di parità, il peggiore coefficiente scaturito dalla differenza tra reti fatte e subite diviso il numero di gare effettuate; 3. In caso di persistente parità, il peggiore coefficiente scaturito dal numero di reti fatte diviso il numero di gare effettuate; 4. Sorteggio.

Dai Campionati Provinciali Juniores 2018-19 verranno promosse le prima classificate (n. 13 promozioni).


ALLIEVI U16

Al termine del Torneo Fascia B regionale Under 16 2018-2019 le squadre classificate dalla 1ª alla 10ª posizione in ciascun girone (ci sono tre giorni, A, B e C) conserveranno il diritto di partecipazione al Torneo Fascia B regionale Under 16 2019-2020. Le squadre classificate alla 15ª e 16ª posizione “retrocederanno” al Torneo fascia B provinciale 2019/2020. In caso di parità di classifica verranno applicate le modalità previste dall’art. 51 N.O.I.F..

Play-Out

La 11ª, 12ª, 13ª e 14ª classificata in ogni girone accedono alle fasi di Play-Out. Al solo fine di individuare le squadre che hanno titolo a partecipare ai Play-Out, come da articolo 51 comma 6 delle N.O.I.F., si procederà a compilare una graduatoria (cd. “Classifica avulsa”) fra le squadre interessate, tenendo conto nell’ordine: dei punti conseguiti negli incontri diretti fra tutte le squadre; della differenza tra le reti segnate e subite nei medesimi incontri; della differenza tra reti segnate e subite nell’intero Campionato; del maggior numero di reti segnate nell’intero Campionato; sorteggio.

Saranno quindi formati tre quadrangolari, articolati con gare di sola andata, così composti:

GIRONE 1: 11ª gir. A; 12ª gir. B; 13ª gir. C; 14ª gir. A

GIRONE 2: 11ª gir. B; 12ª gir. C; 13ª gir. A; 14ª gir. B

GIRONE 3: 11ª gir. C; 12ª gir. A; 13ª gir. B; 14ª gir. C

1° turno: 11ª-14ª; 12ª-13ª

2° turno: 13ª-11ª; 14ª-12ª

3° turno: 11ª-12ª; 13ª-14ª (in campo neutro)

Al termine dei quadrangolari la prima classificata di ciascun raggruppamento, unitamente alla migliore seconda conserveranno per la società il diritto alla partecipazione al Torneo regionale Fascia B 2019-2020. Quindi l’ultima e la penultima, unitamente alle due peggiori seconde classificate di ciascun girone, “retrocederanno” al Campionato Provinciale 2019-2020. Per determinare la classifica dei quadrangolari si utilizzeranno, nell’ordine, i seguenti criteri: 1. punti ottenuti negli incontri disputati; 2. punti conseguiti negli scontri diretti; 3. miglior differenza reti negli scontri diretti; 4. maggior numero di reti segnate negli scontri diretti; 5. differenza fra le reti segnate e subite nelle gare del raggruppamento; 6. maggior numero di reti segnate nelle gare del raggruppamento; 7. Sorteggio.

Per individuare la migliore seconda nei quadrangolari di Play-Out si useranno i seguenti criteri: 1. Peggiore coefficiente punti, scaturito dal numero dei punti ottenuti diviso il numero di gare effettuate; 2. In caso di parità, il peggiore coefficiente scaturito dalla differenza tra reti fatte e subite diviso il numero di gare effettuate; 3. In caso di persistente parità, il peggiore coefficiente scaturito dal numero di reti fatte diviso il numero di gare effettuate; 4. Sorteggio.


GIOVANISSIMI UNDER 15

Al termine del Campionato Provinciale Under 15 2018-2019 la squadra 1ª classificata in ciascuno dei 16 gironi acquisirà il diritto di partecipazione al Campionato Regionale Under 15 2019-2020. In caso di parità di classifica di due o più squadre al 1° posto verranno applicate le modalità previste dall’art. 51 N.O.I.F..

Play-off

La squadra 2ª classificata in ciascun girone accederà alle fasi di Play-off per acquisire il diritto di partecipazione al Campionato Regionale Under 15 2019-2020. Al solo fine di individuare le squadre che hanno titolo a partecipare ai Play-Off, come da articolo 51 comma 6 delle N.O.I.F., si procederà a compilare una graduatoria (cd. “Classifica avulsa”) fra le squadre interessate, tenendo conto nell’ordine: dei punti conseguiti negli incontri diretti fra tutte le squadre; della differenza tra le reti segnate e subite nei medesimi incontri; della differenza tra reti segnate e subite nell’intero Campionato; del maggior numero di reti segnate nell’intero Campionato; del sorteggio.

Prima fase

Le 16 squadre partecipanti andranno a comporre quattro quadrangolari, articolati con gare di sola andata, come di seguito indicato.

Girone 1: A. 2 ª Vercelli; B. 2ª Novara A; C. 2ª Novara B; D. 2ª VCO
Girone 2: A. 2ª Ivea; B. 2ª Aosta; C. 2ª Biella; D. 2ª Torino A
Girone 3: A. 2ª Pinerolo; B. 2ª Torino B; C. 2ª Torino C; D. 2ª Cuneo B
Girone 4: A. 2ª Asti; B. 2ª Alessandria; C. 2ª Cuneo A; D. 2ª Cuneo C

1° Turno: squadra A-squadra B; squadra C-squadra D
2° Turno: squadra B-squadra C; squadra D-squadra A
3° Turno: squadra A-squadra C; squadra B-squadra D (campo neutro)

Per determinare la classifica dei quadrangolari si utilizzeranno, nell’ordine, i seguenti criteri: 1. punti ottenuti negli incontri disputati; 2. punti conseguiti negli scontri diretti; 3. miglior differenza reti negli scontri diretti; 4. maggior numero di reti segnate negli scontri diretti; 5. differenza fra le reti segnate e subite nelle gare del raggruppamento; 6. maggior numero di reti segnate nelle gare del raggruppamento.

Seconda fase

Le 4 squadre vincenti i quadrangolari della 1ª fase andranno a comporre due abbinamenti, articolati con gara unica da disputarsi in campo neutro, come di seguito indicato:

Vincente girone 1-Vincente girone 2
Vincente girone 3-Vincente girone 4

Risulteranno vincenti le compagini che avranno totalizzato il maggior numero di reti; in caso di parità verranno disputati i tempi supplementari, seguiti – se il caso – dall’esecuzione dei calci di rigore. Le vincenti degli abbinamenti acquisiranno il diritto di partecipazione al Campionato Regionale Under 15 2019-2020.
Le due squadre perdenti andranno a comporre un ulteriore abbinamento, articolato con gara unica da disputarsi in campo neutro, come di seguito indicato:

Perdente abbinamento A-Perdente abbinamento B.

Risulterà vincente la compagine che avrà totalizzato il maggior numero di reti; in caso di parità verranno disputati i tempi supplementari, seguiti – se il caso – dall’esecuzione dei calci di rigore. La vincente dell’abbinamento acquisirà anch’essa il diritto di partecipazione al Campionato Regionale Under 15 2019-2020.


GIOVANISSIMI UNDER 14

Al termine del Torneo Fascia B Provinciale Under 14 2018-2019 la squadra 1ª classificata in tutti i gironi (ad eccezione del raggruppamento gestito dalla Delegazione Provinciale di Asti) acquisirà il diritto di partecipazione al Torneo Fascia B Regionale Under 14 2019-2020. In caso di parità di classifica di due o più squadre al 1° posto in tutti i gironi verranno applicate le modalità previste dall’art. 51 N.O.I.F..

Play-off

La squadra 1ª classificata nel girone di Asti e la 2ª classificata in ciascuno dei restanti 15 gironi accederanno alle fasi di Play-off per acquisire il diritto di partecipazione al Torneo Fascia B Regionale Under 14 2019- 2020. Nei restanti 15 gironi, al solo fine di individuare le squadre che hanno titolo a partecipare ai Play-Off, come da articolo 51 comma 6 delle N.O.I.F., si procederà a compilare una graduatoria (cd. “Classifica avulsa”) fra le squadre interessate, tenendo conto nell’ordine: dei punti conseguiti negli incontri diretti fra tutte le squadre; della differenza tra le reti segnate e subite nei medesimi incontri; della differenza tra reti segnate e subite nell’intero Campionato; del maggior numero di reti segnate nell’intero Campionato; del sorteggio.

Le 16 squadre partecipanti andranno a comporre quattro quadrangolari, articolati con gare di sola andata, come di seguito indicato.

Girone 1: A. 2ª Biella; B. 2ª Novara A; C. 2ª Novara B; D. 2ª VCO
Girone 2: A. 2ª Ivrea; B. 2ª Aosta; C. 2ª VercellI; D. 2ª Torino A
Girone 3: A. 2ª Pinerolo; B. 2ª Torino B; C. 2ª Torino C; D. 2ª Torino D
Girone 4: A. 1ª Asti; B. 2ª Alessandria; C. 2ª Cuneo A; 2ª Cuneo B

1° turno: Squadra A-Squadra B; Squadra C-Squadra D
2° turno: Squadra B-Squadra C; Squadra D-Squadra A
3° turno: Squadra A-Squadra C; Squadra B-Squadra D (campo neutro)

Per determinare la classifica dei quadrangolari si utilizzeranno, nell’ordine, i seguenti criteri: 1. punti ottenuti negli incontri disputati; 2. punti conseguiti negli scontri diretti; 3. miglior differenza reti negli scontri diretti; 4. maggior numero di reti segnate negli scontri diretti; 5. differenza fra le reti segnate e subite nelle gare del raggruppamento; 6. maggior numero di reti segnate nelle gare del raggruppamento. La prima classificata di ciascun quadrangolare acquisirà il diritto di partecipazione al Torneo Fascia B Regionale Under 14 2019-2020.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 Monregale Calcio | P.IVA 02402790048
×