Allievi e Giovanissimi: finali provinciali e regionali

7 Aprile 2017

Si sta per concludere la seconda fase provinciale dei campionati agonistici, e la Monregale è in piena corsa con due formazioni: gli Allievi 2000, in testa al proprio girone; e i Giovanissimi Fascia B 2003, ai quali manca un punto per festeggiare la vittoria nel proprio raggruppamento.
Poi cosa succederà? Le vincenti dei vari gironi cuneesi si sfideranno tra loro con le modalità che scriviamo più oltre; chi supererà questo scoglio andrà a giocarsi le finali regionali per l’aggiudicazione del titolo di categoria.
Di seguito pubblichiamo tutte le date, le regole e le modalità previste per questi ultimi, prestigiosi impegni che ci attendono.

ALLIEVI PROVINCIALI

PROGRAMMAZIONE  SPAREGGIO E QUALIFICAZIONE FINALI REGIONALI

In caso di necessità di spareggio tra due squadre a pari punti in testa al campionato, la partita si svolgerà domenica 7 maggio alle 10.30. La finale tra le due vincenti dei due gironi cuneesi si svolgerà in campo neutro la domenica 14 maggio alle ore 10.30. Risulterà vincente la compagine che avrà totalizzato il maggior numero di reti; in caso di parità verranno disputati due tempi supplementari della durata di dieci minuti cadauno, seguiti – in caso di ulteriore parità – dall’esecuzione dei calci di rigore.
Siccome la manifestazione si configura quale Torneo di qualificazione, non possono essere scontate le squalifiche residuate dal Campionato Provinciale Allievi 2016/2017. Per contro le squalifiche inflitte ai giocatori nel Torneo verranno comminate a tempo.

FINALI REGIONALI PER L’AGGIUDICAZIONE DEL TITOLO REGIONALE

Le dieci vincenti provinciali di categoria verranno suddivise in due triangolari con gare di sola andata, e due abbinamenti con gare di andata e ritorno, composti con criterio di vicinorietà.

TRIANGOLARE 1
D.P. AOSTA
D.D. IVREA
D.P. BIELLA

ABBINAMENTO 2
D.P. VERBANO CUSIO OSSOLA
D.P. NOVARA

TRIANGOLARE 3
D.P. ALESSANDRIA
D.P. ASTI
D.P. CUNEO

ABBINAMENTO 4
D.P. TORINO
D.D. PINEROLO

Le gare dei triangolari si disputeranno domenica 21 maggio, mercoledì 24 maggio e domenica 28 maggio. Le gare degli abbinamenti si disputeranno domenica 21 maggio e domenica 28 maggio. Accedono alle semifinali le vincenti dei triangolari e le vincenti degli abbinamenti. Al termine delle gare degli abbinamenti risulteranno vincenti le compagini che avranno totalizzato il maggior numero di reti; in caso di parità verrà attribuito valore doppio alle reti segnate in trasferta; in caso di ulteriore parità verranno disputati i tempi supplementari, seguiti – se il caso – dall’esecuzione dei calci di rigore. Per determinare la graduatoria dei triangolari si terrà conto nell’ordine: punti ottenuti negli incontri disputati; esito dello scontro diretto (solo in caso di parità tra due squadre); differenza reti nelle gare dei triangolari; maggior numero di reti segnate nelle gare dei triangolari; sorteggio.

Le quattro vincenti si incontreranno in semifinale con gare di andata e ritorno, programmate per domenica 4 giugno e domenica 11 giugno, con i seguenti abbinamenti composti con criterio di vicinorietà:

1) vincente triangolare 1-vincente abbinamento 2
2) vincente triangolare 3-vincente abbinamento 4

Accederanno alla finale le squadre che avranno totalizzato il maggior numero di reti nei due rispettivi incontri; in caso di parità verrà attribuito valore doppio alle reti segnate in trasferta; in caso di ulteriore parità verranno disputati i tempi supplementari, prima di procedere all’esecuzione dei calci di rigore.

Le vincenti delle semifinali disputeranno la finale in gara unica domenica 18 giugno in campo neutro. Al termine dei tempi regolamentari, ove si configurasse una situazione di parità, verranno immediatamente effettuati due tempi supplementari, seguiti – in caso di ulteriore parità – dalla esecuzione dei calci di rigore.
La manifestazione si configura quale Torneo per l’attribuzione del Titolo Regionale della categoria Provinciale Allievi 2016/2017, pertanto non possono essere scontate le squalifiche residuate dal Campionato Provinciale Allievi 2016/2017. Per contro le squalifiche inflitte ai giocatori nel Torneo per l’attribuzione del titolo Regionale di categoria verranno comminate a tempo. Le ammonizioni comminate nel corso del Campionato vengono azzerate.

GIOVANISSIMI F.B. PROVINCIALI

PROGRAMMAZIONE SPAREGGIO E QUALIFICAZIONE FINALI REGIONALI

Eventuali gare di spareggio per squadre che giungono in testa a pari punti si svolgeranno mercoledì 3 maggio alle 18.30. Successivamente, le vincenti dei quattro gironi cuneesi si sfideranno in un quadrangolare si svolgerà nelle giornate di domenica 7 maggio (ore 16.00), mercoledì 10 maggio (ore 18.30) e domenica 14 maggio (ore 16.00), secondo il seguente calendario.

 1° GIORNATA – Domenica 7 maggio 2017 ore 16.00
PRIMA SORTEGGIATA-SECONDA SORTEGGIATA (presso campo prima sorteggiata)
TERZA SORTEGGIATA-QUARTA SORTEGGIATA (presso campo terza sorteggiata)

2° GIORNATA SU CAMPO NEUTRO Mercoledì 10 maggio ore 18.30
SECONDA SORTEGGIATA-QUARTA SORTEGGIATA
PRIMA SORTEGGIATA-TERZA SORTEGGIATA

3° GIORNATA Domenica 14 maggio ore 16.00
SECONDA SORTEGGIATA-TERZA SORTEGGIATA (presso campo seconda sorteggiata)
QUARTA SORTEGGIATA-PRIMA SORTEGGIATA (presso campo quarta sorteggiata)

Per determinare la classifica nei quadrangolari si utilizzeranno i seguenti criteri: punti ottenuti negli incontri disputati; punti conseguiti negli scontri diretti (solo in caso di parità fra due o più squadre); miglior differenza reti negli scontri diretti (in caso di parità fra tre o più squadre); maggior numero di reti segnate negli scontri diretti (in caso di parità fra tre o più squadre); differenza reti nelle gare del raggruppamento; maggior numero di reti segnate nelle gare del raggruppamento; sorteggio.
La manifestazione si configura quale Torneo di qualificazione alle finali regionali, pertanto nel corso della stessa non possono essere scontate le squalifiche residuate dal Torneo Provinciale Giovanissimi F.B. 2016/2017. Per contro le squalifiche inflitte ai giocatori nel Torneo verranno comminate a tempo.

FINALI REGIONALI PER L’AGGIUDICAZIONE DEL TITOLO REGIONALE

Le undici vincenti provinciali di categoria verranno suddivise in tre triangolari con gare di sola andata e un abbinamento con gare di andata e ritorno, composti con criterio di vicinorietà.

TRIANGOLARE 1
D.P. ALESSANDRIA
D.P. ASTI
D.P. CUNEO

TRIANGOLARE 2
D.P. AOSTA
D.D. IVREA
D.P. BIELLA

TRIANGOLARE 3
D.P. VERCELLI
D.P. VERBANO CUSIO OSSOLA
D.P. NOVARA

ABBINAMENTO 4
D.D. PINEROLO
D.P. TORINO

Le gare dei triangolari si disputeranno domenica 21 maggio, mercoledì 24 maggio e domenica 28 maggio; le gare dell’abbinamento si disputeranno domenica 21 maggio e domenica 28 maggio. Accedono alle semifinali le vincenti dei triangolari e la vincente dell’abbinamento. Al termine delle gare dell’abbinamento risulterà vincente la compagine che avrà totalizzato il maggior numero di reti; in caso di parità verrà attribuito valore doppio alle reti segnate in trasferta; in caso di ulteriore parità verranno disputati i tempi supplementari, seguiti – se il caso – dall’esecuzione dei calci di rigore. Per determinare la graduatoria dei triangolari si terrà conto nell’ordine: punti ottenuti negli incontri disputati; esito dello scontro diretto (solo in caso di parità tra due squadre); differenza fra le reti segnate e subite nelle gare dei triangolari; maggior numero di reti segnate nelle gare dei triangolari; sorteggio

Le quattro vincenti si incontreranno in semifinale con gare di andata e ritorno, programmate per domenica 4 giugno e domenica 11 giugno, con i seguenti abbinamenti composti con criterio di vicinorietà:

1) vincente triangolare 1-vincente triangolare 2
2) vincente triangolare 3-vincente abbinamento 4

Accederanno alla finale le squadre che avranno totalizzato il maggior numero di reti nei due rispettivi incontri; in caso di parità verrà attribuito valore doppio alle reti segnate in trasferta; in caso di ulteriore parità verranno disputati i tempi supplementari, prima di procedere all’esecuzione dei calci di rigore.

Le vincenti delle semifinali disputeranno la finale in gara unica domenica 18 giugno in campo neutro. Al termine dei tempi regolamentari, ove si configurasse una situazione di parità, verranno immediatamente effettuati due tempi supplementari, seguiti – in caso di ulteriore parità – dalla esecuzione dei calci di rigore.
La manifestazione si configura quale Torneo per l’attribuzione del Titolo Regionale della categoria Provinciale Giovanissimi Fascia B 2016/2017, pertanto non possono essere scontate le squalifiche residuate dal Torneo Provinciale Giovanissimi Fascia B 2016/2017. Per contro le squalifiche inflitte ai giocatori nel Torneo per l’attribuzione del titolo Regionale di categoria verranno comminate a tempo. Le ammonizioni comminate nel corso del Campionato vengono azzerate.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

×