“Allenamente”: torna il percorso di psicologia dello sport

30 Settembre 2017

Per il secondo anno consecutivo la Monregale calcio, in collaborazione con la dottoressa Francesca Vinai, psicologa dello sport, propone il percorso “AllenaMente”, una iniziativa mirata all’allenamento mentale dei ragazzi.
La preparazione psicologica e mentale di chi pratica uno sport sta assumendo sempre più rilevanza, e spesso è la chiave per migliorarsi, individualmente e come squadra, affiancandola al tradizionale lavoro di tipo fisico, ciò quello che più facilmente associamo ad una pratica sportiva.
Le leve della Monregale calcio interessate per la stagione 2017-2018 saranno la 2005 e la 2004 (che già lo scorso anno ha intrapreso il percorso). Come già lo scorso anno, la scelta di intervento è caduta su queste due leve – Esordienti ultimo anno e Giovanissimi primo anno – perché è qui che si concretizza una sorta di rito di passaggio, di crescita, di “scatto” da quella che è una dimensione più ludica e didattica dello sport-calcio, ad una dimensione più agonistica. I 2004 infatti sono alle prese con il torneo di qualificazione ai Campionati Regionali, e dal 15 ottobre affronteranno un vero e proprio torneo con classifiche e con i punti che si faranno pesanti; i 2005 partono il 7 di ottobre con il tradizionale torneo Esordienti (è purtroppo mancata l’opportunità della partecipazione al Campionato sperimentale, che la Federazione non ha attivato), in cui il risultato è ancora espresso sulla base di tre tempi ed in cui non c’è classifica.
Il ciclo di incontri avverrà a cadenza quindicinale, a partire da ottobre 2017 e fino fine aprile 2018, per un totale di sette incontri per gruppo, come da calendario pubblicato a fondo pagina; quest’anno è previsto un incontro conclusivo con le famiglie in calendario per venerdì 4 maggio 2018.
Si ricorda alle famiglie che per accedere all’iniziativa è necessario e fondamentale compilare il consenso informato, reperibile sul nostro sito nell’area download.
Il percorso “AllenaMente” fa parte di una serie di progetti che la Monregale calcio sta proponendo a beneficio dei suoi tesserati, anche nell’ottica del futuro riconoscimento di Scuola calcio di elite.


Francesca Vinai, monregalese, è educatrice, psicologa con formazione ad indirizzo cognitivo- comportamentale., specializzanda psicoterapeuta. Ha un master in psicologia dello sport.


“La componente mentale della prestazione è una delle caratteristiche che ne determinano la qualità anche se apparentemente gli errori che gli atleti compiono sono di carattere tecnico e tattico. Certamente alcuni errori sono attribuibili a queste cause e sono più frequenti in coloro che non hanno ancora raggiunto un livello di maestria elevato. Il mondo dello sport è pieno di storie di giovani talenti, molto abili a eseguire la loro tecnica ma incapaci di saperla manifestare nel contesto competitivo, dove per poterla eseguire occorre aver imparato a gestire lo stress, confrontarsi con l’errore e affrontare avversari agguerriti” (A. Cei).
Non soltanto la forma fisica, ma anche quella mentale sono fondamentali per l’atleta. La forma fisica si ottiene con l’allenamento ed uno stile di vita adeguato allo sport (con la guida tecnici, direttori sportivi, preparatori). La forma mentale si raggiunge con esercizi specifici, con l’aiuto di uno Psicologo dello Sport competente (ed anche tecnici adeguatamente formati).
Psicologia Cognitivo Comportamentale, una forma di psicoterapia pratica, orientata a obiettivi e a breve termine, che mira a trasferire abilità cognitive e comportamentali utili a modificare pensieri, emozioni e comportamenti fonte di disagio.
Siccome numerosi ed accurati studi e ricerche hanno dimostrano l’efficacia della Terapia Cognitivo Comportamentale, quest’ultima è stata quindi riconosciuta come terapia preferenziale dalla comunità scientifica internazionale e dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS).
In ambito sportivo, vengono definiti percorsi di allenamento mentale in base alle età, alle richieste, allo sport praticato. Generalmente, comunque, i cicli di lavoro si articolano lungo i seguenti step:

  • Valutazione iniziale.
  • Allenamento di componenti mentali specifiche (ad esempio: definizione degli obiettivi, attenzione, gestione delle emozioni. dialogo interiore, comunicazione, motivazione, coesione di squadra,
  • Valutazione finale.

CALENDARIO APPUNTAMENTI LEVE 2004 E 2005

LEVA 2004: Venerdì 20 ottobre, 3 novembre, 17 novembre, 2 marzo, 16 marzo, 6 aprile, 20 aprile, sempre alle ore 18.00.

LEVA 2005: Venerdì 27 ottobre, 10 novembre, 24 novembre, 9 marzo, 23 marzo, 13 aprile, 27 aprile, sempre alle ore 18.15.

INCONTRO CONCLUSIVO CON LE FAMIGLIE: VENERDI’ 4 MAGGIO 2018 ORE 18.00


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

×